IL FUNZIONAMENTO

Le cover anti radiazioni Tucano con Anti-Radiation System sono facili da utilizzare e il loro funzionamento è testato in laboratorio da Nemko.


Una protezione facile

Tutte le cover anti radiazioni di Tucano che integrano il nuovo Anti-Radiation System ti proteggono efficacemente dalle onde elettromagnetiche, perché ne attenuano l’emissione in direzione del tuo corpo.

La copertina frontale delle custodie anti radiazioni contiene uno strato in materiale speciale che scherma le onde elettromagnetiche abbattendone l’emissione in direzione del tuo corpo.

La forza del segnale non cambia: potrai ricevere le chiamate e parlare senza nessuna perdita di qualità. Infatti, il retro del telefono non è isolato per non ostacolare la ricezione.

Scopri come utilizzare le cover con Anti-Radiation System


I test di laboratorio

Le cover anti radiazioni con Anti-Radiation System di Tucano sono state testate in laboratorio da Nemko, un ente internazionale indipendente per la certificazione di apparecchiature elettriche ed elettroniche. Per ciascuna custodia sottoposta al test, è stato misurato il livello di emissione di onde elettromagnetica del telefono senza e con la custodia. Il livello di abbattimento delle radiazioni è misurato in decibel, come puoi vedere in questo schema. Il test è effettuato su varie custodie, con telefoni diversi e sulle frequenze radio normalmente utilizzate in Europa e nella maggior parte del mondo per le comunicazioni da e per gli smartphone, vale a dire GSM a 900 MHz, DCS a 1,8 GHz e WiFi a 2,4 GHz.

Il test effettuato sulla cover Filo con Anti-Radiation System con iPhone 6 da 4,7” sulla frequenza GSM 900MHz evidenzia un abbattimento di 15,55 decibel di milliwatt (dBm).

L’abbattimento delle radiazioni

Ecco due esempi dei risultati dei test condotti da Nemko sulle cover con Anti-Radiation System.
L’attenuazione delle emissioni è misurata in decibel per milliwatt (dBm).

Cover testata Smartphone utilizzato per il test Attenuazione della potenza emessa nelle diverse bande di frequenza
GSM (900 MHz) DCM (1,8 GHz) WiFi (2,4 GHz)
Filo iPhone 6 (4,7″) 15,55 dBM 8,56 dBm 7,72 dBm
Tape taglia M HTC One 8,19 dBm 7,03 dBm 6,26 dBm

Cos’è esattamente il dBm?

È l’unità di misura della differenza del livello di radiazioni del telefono con e senza la cover con Anti-Radiation System.

Trattandosi di un rapporto logaritmico, il valore in dBm non è direttamente proporzionale al fattore di moltiplicazione in più o in meno del livello di emissioni. Questa è una tabella approssimativa per la conversione.

Il decibel per milliwatt, o dBm, è un’unità di misura adimensionale. Al contrario di metri, litri o volt – che misurano grandezze fisiche precise – il decibel stima il rapporto logaritmico fra due grandezze.
In questo caso, la differenza misurata è il livello di radiazioni del telefono con e senza la cover Anti-Radiation System. L’unità di decibel si riferisce quindi ai milliwatt (da cui la sigla dBm) con cui normalmente si rilevano le emissioni in radiofrequenza.

Attenuazione in dBm Fattore di moltiplicazione
0 dBm invariato
1 dBm Attenuazione x1,25
2 dBm x1,6
3dBm x2
4 dBm x2,25
5 dBm x3
6 dBm x4
7 dBm x5
8 dBm x6,3
9 dBm x8
10 dBm x10

Per approfondire in modo esauriente, puoi scaricare le relazioni rilasciate da Nemko, nella sezione Documentazione

Il metodo di test

La metodologia utilizzata da Nemko  per testare le cover anti radiazioni con Anti-Radiation System è un procedimento scientifico, volto a ottenere dati puri sull’effettivo abbattimento dell’emissione di onde elettromagnetiche.

I test si sono svolti in un ambiente isolato, all’interno di una camera anecoica, cioè senza eco, per evitare che i segnali si riflettessero sulle pareti e venissero quindi erroneamente registrati. Questa situazione riproduce al chiuso le stesse condizioni che avremmo all’aperto.

Su un tavolo di legno a 80 cm d’altezza, isolato dal suolo, abbiamo posto uno strumento per radiocomunicazioni che simula esattamente il segnale emesso dalle antenne per cellulari e, subito a fianco, lo smartphone. Questo è stato testato dapprima senza cover anti radiazioni e poi con la protezione di Anti-Radiation System rivolta verso l’esterno. Da questo lato un’antenna ricevente registra la diminuzione delle radiazioni in decibel per milliwatt (dBm) ottenuta grazie alla cover testata.

Puoi saperne di più sui test, scaricando i rapporti ufficiali di Nemko dalla sezione Documentazione

Chi ha testato le cover anti radiazioni

Le cover Tucano con Anti-Radiation System sono state testate da Nemko, un ente internazionale di certificazione di apparecchiature elettriche ed elettroniche.

La missione del Gruppo Nemko  è favorire l’accesso al mercato mondiale, garantendo la conformità dei prodotti testati alle norme e ai regolamenti locali attraverso le verifiche di laboratorio, la gestione della documentazione fino ad arrivare all’ottenimento della certificazione.

Nemko ha sede ha Oslo, in Norvegia, dispone di laboratori in tutto il mondo ed è membro dei principali schemi di certificazione internazionale come CB, CCA, GS, ENEC, ILAC, NRTL.